Seleziona un manoscritto di questa collezione: RCap 14  S 96 S 97 bis  S 108  10/19
Paese di conservazione:
Paese di conservazione
Svizzera
Luogo:
Luogo
Sion/Sitten
Biblioteca / Collezione:
Biblioteca / Collezione
Médiathèque Valais
Segnatura:
Segnatura
S 97
Titolo del codice:
Titolo del codice
Nicolaus Eymericus, De jurisdictione inquisitorum in et contra christianos demones invocantes. Gesta Romanorum
Caratteristiche:
Caratteristiche
Pergamena e carta · 215 ff. · 21 x 28.5 cm · Vallese (verosimilmente) · 1460-1465
Lingua:
Lingua
Latino
Descrizione breve:
Descrizione breve
Questo manoscritto dalla biblioteca del vescovo di Sion Walter Supersaxo (ca. 1402-1482) e del figlio Georg (ca. 1450-1529) contiene due opere in latino. La prima (cc. 1r-126r) è un trattato di inquisizione, composto a Gerona nel 1359 dal domenicano catalano Nicolau Eymeric (prima del 1320-1399), inquisitore generale di Aragona. La versione del S 97 comprende il capitolo De suspicione (inizio a c. 104v), considerato talvolta come un'opera a sé stante; l'indice delle materie è redatto su pergamena (c. 1). La seconda parte del manoscritto (cc. 132r-214r) è occupata da una versione in 31 capitoli dei Gesta Romanorum, celebre collezione di favole e racconti moralizzanti costituita verosimilmente in Germania o in Inghilterra, prima del 1342. La prima parte dell'S 97 è stata copiata nel 1460 e la seconda nel 1465 dal prete Cristoferus in Domo Lapidea (Im/Zum Steinhaus, Steinhauser), di Lalden, rettore dell'altare dei SS. Fabiano e Sebastiano nella chiesa di S. Maurice di Naters. Lo stesso copista è responsabile di due altri codici della biblioteca Supersaxo, l'S 96 e l'S 98, contenenti delle opere teologiche e morali. Inoltre, nel 1460, lo stesso anno che per l'S 97, questo copista ha trascritto una seconda volta il De jurisdictione inquisitorum, che si ritrova nella prima parte di una raccolta collettiva della biblioteca del convento dei cappuccini di Sion, il RCap 73 (antica segnatura W 34). (esc)
DOI (Digital Object Identifier):
DOI (Digital Object Identifier
10.5076/e-codices-mvs-S-0097 (http://dx.doi.org/10.5076/e-codices-mvs-S-0097)
Collegamento permanente:
Collegamento permanente
http://e-codices.unifr.ch/it/list/one/mvs/S-0097
IIIF Manifest URL:
IIIF Manifest URL
IIIF Drag-n-drop http://e-codices.unifr.ch/metadata/iiif/mvs-S-0097/manifest.json
Come citare:
Come citare
Sion/Sitten, Médiathèque Valais, S 97: Nicolaus Eymericus, De jurisdictione inquisitorum in et contra christianos demones invocantes. Gesta Romanorum (http://e-codices.unifr.ch/it/list/one/mvs/S-0097).
Online dal:
Online dal
22.03.2018
Diritti:
Diritti
Immagini:
(Per quanto concerne tutti gli altri diritti, vogliate consultare le rispettive descrizioni dei manoscritti e le nostre Norme per l’uso)
Strumento d'Annotazione - Accedere
Non c'è ancora nessuna annotazione per questo manoscritto. Siate i primi a crearne una!
Aggiungere un'annotazione
Strumento d'Annotazione - Accedere

Fritz WAGNER, « Gesta Romanorum. I. Mittellateinische Literatur », dans Lexikon des Mittelalters, vol. 4, Stuttgart/Weimar, 1999, col. 1408-1409

Claudia HEIMANN, Nicolaus Eymerich (vor 1320-1399) : praedicator veridicus, inquisitor intrepidus, doctor egregius. Leben und Werk eines Inquisitors, Münster, 2001 (Spanische Forschungen der Görresgesellschaft, Reihe 2, 37), p. 27-28, 171-173

Rudolf RIGGENBACH, « Die Bibliothek de Lavallaz in Sitten », dans Le Collectionneur suisse, 5 (1931), p. 33-35, 52-56, 85-88, voir p. 35

André DONNET, « Inventaire de la Bibliothèque Supersaxo », dans Vallesia, 29 (1974), p. 31-106, voir p. 36, 72 note 1, 73-74, 75-76

Aggiungere un riferimento bibliografico

Immagini di riferimento e legatura

Piatto anteriore
Piatto anteriore
Piatto posteriore
Piatto posteriore
Dorso
Dorso
Scala (pagina)
Scala (pagina)
Digital Colorchecker
Digital Colorchecker